Una nuova avventura

FOTOPartiti!

I ragazzi del nuovo progetto in partenariato tra Cesv Lazio e Municipio III di Roma – Comune supporteranno la cittadinanza in difficoltà e favoriranno la creazione di quel legame sociale di cui la città ha estremo bisogno.

Il progetto, che mi vede responsabile (OLP), si propone nello specifico di:

– Favorire le azioni dei cittadini intorno a progetti locali di lotta al disagio;
– Sostenere iniziative di associazioni e cittadini per animazione territoriale e di cura del proprio quartiere;
– Accogliere i pellegrini con attività culturali e di valorizzazione del patrimonio storico – archeologico;
– Informare i cittadini degli eventi in corso e delle opportunità di incontro/difficoltà di spostamento rilanciando le informazioni che verranno fornite dalla Cabina di Regia del Giubileo.

Nuovo bando Serv. Civile

Vi segnalo un altro bando per la selezione di 114 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale per il Giubileo a Roma.

Gli enti nei quali svolgere le attività:
Sapienza Università di Roma, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Roma, Caritas, Parsec Consortium

(Scadenza 25 gennaio 2016, ore 14:00)

(http://www.serviziocivile.gov.it/…/bandovolgiubbis_28122015/)

Servizio Civile non sia strumento di propaganda

Zocchi: Servizio Civile non sia strumento di propaganda

“Nella giornata di ieri si è svolta in Campidoglio una riunione per dare il benvenuto ai 107 nuovi giovani volontari in Servizio Civile presso il Comune di Roma. Un capitale umano ormai imprescindibile che darà sollievo agli stenti di una città in cui la solidarietà e i legami sociali sono ridotti al lumicino.
L’assenza delle istituzioni, probabilmente troppo impegnate nelle stanze di partito e poco attente ai percorsi di partecipazione avviati al di fuori, si aggiunge alla sparizione nella prossima manovra di stabilità dei “100 milioni di euro di euro in più per i progetti di servizio civile” promessi dal Premier Matteo Renzi in diretta tv meno di un mese fa.
Il mio augurio è che il Servizio Civile non venga ridotto a mero strumento di propaganda e che il Governo predisponga subito lo stanziamento annunciato, permettendo a tutti i ragazzi di donare un anno della propria vita alla collettività.”

Così in una nota Matteo Zocchi, ex volontario in servizio civile e collaboratore del Campidoglio per la promozione di modelli innovativi di partecipazione civica.

Ai nuovi volontari in Servizio Civile: benvenuti!

“Durante il giorno di celebrazione delle forze armate c’è un’altra forza meno attenzionata, meno celebrata ma altrettanto importante: è quella del servizio civile.
Questi ragazzi saranno la corrente ostinata e contraria a dare sollievo agli stenti di una città in cui i legami sociali e la solidarietà sono azzerati.”

Questo il succo del mio particolarmente emozionato intervento di benvenuto ai nuovi 107 giovani volontari di Roma Capitale.

12

Comunità

Di questa giornata vado particolarmente fiero.

Con i 70 ragazzi del Servizio Civile di Roma Capitale abbiamo iniziato un percorso.

Abbiamo parlato di cittadinanza attiva, di bene comune, di partecipazione.
Divisi in gruppi hanno poi eleborato proposte volte al miglioramento della vita in città, spaziando dal sociale alla cultura, dall’ambiente alle nuove forme di partecipazione.
Abbiamo immaginato una città diversa, una città solidale e aperta, una città a misura d’uomo.

E’ stato bello, davvero bello ed appagante, vederli lavorare assieme.

I progetti verranno presentati al Sindaco e agli assessorati per valutarne la fattibilità e saranno seguiti dai ragazzi stessi durante i prossimi mesi.
Ringrazio l’Assessore Marco Rossi Doria per aver partecipato all’incontro.

2 1