Ai nuovi volontari in Servizio Civile: benvenuti!

“Durante il giorno di celebrazione delle forze armate c’è un’altra forza meno attenzionata, meno celebrata ma altrettanto importante: è quella del servizio civile.
Questi ragazzi saranno la corrente ostinata e contraria a dare sollievo agli stenti di una città in cui i legami sociali e la solidarietà sono azzerati.”

Questo il succo del mio particolarmente emozionato intervento di benvenuto ai nuovi 107 giovani volontari di Roma Capitale.

12

Comunità

Di questa giornata vado particolarmente fiero.

Con i 70 ragazzi del Servizio Civile di Roma Capitale abbiamo iniziato un percorso.

Abbiamo parlato di cittadinanza attiva, di bene comune, di partecipazione.
Divisi in gruppi hanno poi eleborato proposte volte al miglioramento della vita in città, spaziando dal sociale alla cultura, dall’ambiente alle nuove forme di partecipazione.
Abbiamo immaginato una città diversa, una città solidale e aperta, una città a misura d’uomo.

E’ stato bello, davvero bello ed appagante, vederli lavorare assieme.

I progetti verranno presentati al Sindaco e agli assessorati per valutarne la fattibilità e saranno seguiti dai ragazzi stessi durante i prossimi mesi.
Ringrazio l’Assessore Marco Rossi Doria per aver partecipato all’incontro.

2 1

Insieme

Sono molto felice ed emozionato.

Collaborerò per un anno a titolo gratuito con il Campidoglio per la promozione di progetti legati alle politiche sociali e al welfare cittadino.

Ringrazio il Sindaco Marino e il suo staff per la fiducia dimostratami.

È mio desiderio mettere a disposizione di tutti questo piccolo ruolo.
Che sia il ruolo di tutti noi, aperto, partecipato, innovativo.

Mettiamoci al lavoro con tutto l’entusiasmo possibile.
Facciamolo insieme.