Memento

Dopo che in settimana il centrodestra istituzionale ha dato la linea, in barba al Covid-19, al distanziamento sociale e alla celebrazione della Festa della Repubblica, oggi a Roma assistiamo alla manifestazione dei gruppi di estrema destra e di ultras, pare addirittura provenienti da tutta Italia.

Non contenti del capolavoro in corso si stanno anche menando.
Tra di loro e con le forze dell’ordine.
Lanciano bottiglie, sassi e hanno caricato anche i giornalisti, giusto per ricordare le proporzioni dello schifo che fanno.

Immaginare di consegnare a questa gente il governo della città o del paese è uno sfregio alla dignità di ognuno di noi.

Speriamo di ricordarcelo al momento opportuno.

Destra botte - Zocchi

Scelte di spessore

Il Centrodestra, o quel che ne rimane, ha fatto la sua scelta di spessore per il Comune di Roma: Guido Bertolaso candidato sindaco.

Imputato per corruzione nel processo sugli appalti al G8, strane storie di massaggi al Salaria Sport Village, rinviato a giudizio per omicidio colposo plurimo e lesioni colpose nel processo grandi rischi bis all’Aquila, nel 2008 voleva far saltare Ponte Sant’Angelo per la piena del Tevere.

La scelta giusta.